REFERENDUM ABROGATIVI ED ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL 12 GIUGNO 2022

Pubblicato il 3 maggio 2022 • Anagrafe , Comune , Politica

Referendum abrogativi ed elezioni amministrative del 12 giugno 2022: diritto di voto a domicilio

In base all’art.1 del D.L. 03/01/2006, n.1 convertito in L. 27/01/2006, n.22, come modificato dalla L. 07/05/2009, n.46, gli elettori affetti da infermità possono votare dalla propria abitazione. In particolare, il diritto e previsto per:

  • gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l'ausilio dei servizi di trasporto messi a disposizione dal Comune per agevolare il raggiungimento del seggio da parte dei disabili;
  • gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l'allontanamento dall’abitazione in cui dimorano.

A partire dal 3 maggio 2022 e fino al 23 maggio 2022 (tra il 40° e il 20° giorno antecedente la data della votazione) per questi elettori è possibile presentare al Sindaco, utilizzando preferibilmente il modulo allegato:

  1. una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione ove l'elettore dimora, con l'indirizzo completo dell'abitazione e un recapito telefonico;
  2. una copia della tessera elettorale;
  3. una copia del documento di identità;
  4. una idonea documentazione sanitaria rilasciata dal Funzionario Medico designato dalla ASL competente.

 

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al servizio elettorale del Comune:
tel. 0432 855451
anagrafe@comune.tricesimo.ud.it

 

In allegato alla presente o ai seguenti link sono disponibili il manifesto voto domiciliare e il modulo voto domiciliare:

 

 

modulo voto domiciliare
Allegato formato doc
Scarica
manifesto voto domiciliare
Allegato formato pdf
Scarica